Buongiorno

Grazie per la cortese e sollecita risposta.

Ovviamente ho già scritto all’Assessore al Turismo del Comune di Milano.
Tuttavia vi invito a far esaminare dai vostri legali il contenuto della legge Regione Lombardia 27/2015 e non avrete difficoltà ad accertare di essere incorsi in un grave errore in quanto la suddetta legge NON DISCIPLINA AFFATTO la materia della locazione turistica ma solo la materia della attività ricettiva turistica. NULLA nella legge 27/2015 consente di assimilare gli alloggi dati in locazione turistica (contemplati dall’art. 53 del D.Lgs. 79/2011 e dall’art. 4 del D.l. 50/2017) alle strutture ricettive denominate CAV.

La materia della locazione (a prescindere dalle finalità della stessa) è di esclusiva competenza del legislatore statale e l’articolo 53 del D.Lgs. 79/2011 prevede espressamente che gli alloggi locati per finalità turistiche sia disciplinati dal codice civile E NON DA LEGGI REGIONALI. Per questo motivo la legge regionale 27/2015 non tratta di locazione turistica.
L’unica legge regionale che ha tentato di disciplinare a materia della locazione invadendo le competenze del legislatore nazionale è stata la legge 86/2016 di Regione Toscana che, conseguentemente, è stata impugnata dal Governo dinnanzi alla Corte Costituzionale.
Ribadisco la mia disponibilità ad incontrare il vostro ufficio legale per un confronto sull’argomento ma il tipo di informazione (o meglio di disinformazione) che è stato dato, come detto, è foriero di disorientamento per i vostri inserzionisti e in generale per cittadini lombardi o milanesi e forse anche fonte di danni di cui qualcuno prima o poi sarà chiamato a rispondere.
Cordiali saluti
Notaio Fabio Diaferia
Presidente
Associazione Pro.loca.tur

Da: noreply@salesforce.com [mailto:noreply@salesforce.com] Per conto di HomeAway Italia – Assistenza Clienti
Inviato: venerdì 30 giugno 2017 16:30
A: (omissi)
Oggetto: HomeAway.it – numero di caso 07816031 [ ref:_00D1aZzRr._5001aJuG6I:ref ]

Gentile Notaio Diaferia,
in riscontro alla Sua comunicazione Le indichiamo che il messaggio inviato ai Proprietari, nostri utenti, riproduce quanto stabilito dalla Legge Regionale Lombardia 1° ottobre 2015, n.27 “Politiche regionali in materia di turismo e attrattività del territorio lombardo” e deriva da un’azione congiunta di HomeAway e Comune di Milano.
La invitiamo, pertanto, a rivolgersi al Comune di Milano per ulteriori informazioni e/o chiarimenti in merito alla questione sollevata.
Rimaniamo a Sua disposizione e porgiamo cordiali saluti.
Cordiali saluti,
Servizio Assistenza Clienti
HomeAway Italia

La risposta di HomeAway e la replica di Pro.loca.tur