Durante l’incontro di ieri a Roma, come preannunciato, Prolocatur ha depositato un proprio documento all’Agenzia delle Entrate per auspicare che tutti i soggetti interessati dalla nuova normativa, e non solo alcuni di essi, si attivino al più presto per dare concreta attuazione alla ritenuta d’acconto.
Si segnala tuttavia che NESSUNO DEI PORTALI INTERNAZIONALI ERA PRESENTE alla riunione. Sono stati affrontati alcuni aspetti ancora dubbi e l’Agenzia delle Entrate sta lavorando ad una circolare esplicativa. I lavori del tavolo non sono conclusi e proseguiranno probabilmente la prossima settimana.

AdE: portali non presenti al tavolo di lavoro